OBIETTIVI DELLA MISSIONE

    • Presentazione del ruolo dell’informazione visiva come fenomeno naturale, determinante per l’evoluzione biologica, del suo contributo alla conoscenza e all’interpretazione dell’ambiente da parte dell’uomo;
    • Segnalazione dell’importanza del ruolo dell’avventura scientifica ed emotiva nell’ispirazione di azioni creative;
    • [...]
    • Promozione dell’integrazione tra scienza e arte, come livelli di intelligenza strettamente connessi e cooperanti tra loro: intelligenza emotiva (che definisce l’arte) e intelligenza razionale (legata al sapere e alla scienza);
    • Rappresentazioni simboliche della storia della conquista dell’atmosfera e del cosmo, da una parte – come nuova prospettiva di conoscenza della Terra, dall’altra – come strada per la conoscenza dell’universo e loro importanza nell’evoluzione biologica dell’uomo;
  • Costruzione di un innovativo e moderno marchio di Varsavia, come spazio per cittadini creativi, per le idee degli Studi di Varsavianistica e per l’Accademia del Sapere sulla Città, in quanto forme di realizzazione creativa;

 

  • Dimostrazione del potenziale del progetto d’autore “Trittico Educativo di Varsavia”, consistente nell’unione di sapere scolastico e sapere accademico senza suddivisione per materie, ma in relazione all’ambiente locale. Si tratta di una formula innovativa di educazione che insegna a risolvere i problemi considerandoli nella loro complessità, contrapponendosi dunque alla disamina delle questioni prese singolarmente, come generalmente accade nelle scuole;
  • Divulgazione del sapere e presentazione dello spazio fisico, geografico, culturale e sociale dal punto di vista di molti campi della scienza e dell’arte, sull’esempio di Varsavia e di altri spazi, proposti (ispirati) dai partecipanti all’evento;
  • Ispirazione e creazione di una rete internazionale di una comunità desiderosa di partecipare al progetto e al suo successivo sviluppo sull’esempio di città, paesi, luoghi di soggiorno temporaneo sparsi in tutto il mondo.

 

Dopo il volo si svolgeranno una serie di seminari e conferenze sui temi sopraccitati e sulle immagini della città, che saranno dedicati a studenti, alunni, frequentanti degli studi post-laurea “Uomo-Città-Ambiente” dell’Università di Varsavia, e agli abitanti di Varsavia. I seminari e le conferenze avranno luogo nelle aule delle università che parteciperanno al progetto, soprattutto nel luogo tradizionale degli Studi di Varsavianistica, ossia nelle moderne aule della Facoltà di Biologia dell’Università di Varsavia.