REGOLE DI PARTECIPAZIONE AL PROGETTO BALLOON-SCI-ART-GALLERY

Le immagini trasmesse dal volo in mongolfiera non sono una carta da visita della città interessante, ma un invito a partecipare a un progetto globale di carattere scientifico, artistico e sociale, inviato a tutti gli interessati.

Il progetto consiste nella trasmissione on-line dal volo in mongolfiera sopra la capitale della Polonia, che dovrebbe essere ricevuta contemporaneamente in diversi posti in tutto il mondo, in tutti i continenti, e le immagini ricevute – sia scientifiche che artistiche – dovrebbero essere esposte nelle piccole gallerie locali create nel mondo intero. Forse ne saranno create contemporaneamente 100, o forse 1000. Solo in apparenza saranno uguali, perché ciascuna di loro sarà completamente diversa – individuale, creata secondo il proprio scenario d’autore, in posti diversi: molto seri e prestigiosi o al contrario, molto privati, in diverse condizioni climatiche, culturali, naturali, geografiche e in contesti diversi.

LA PRIMA FASE

Chiunque potrà cogliere il momento del volo della MissioneB e ricevere la trasmissione su internet, ma solo quelli che si saranno registrati potranno partecipare attivamente. Al progetto possono aderire sia particolari che gruppi.

Alla registrazione si manda anche la proposta del posto, che è stato preliminarmente scelto per l’esposizione delle immagini ricevute della BALLOON-SCI-ART-GALLERY.

Una registrazione – un posto di esposizione. Si possono registrare più posti di esposizione della BALLOON-SCI-ART-GALLERY, il che fa aumentare le possibilità delle presentazioni proprie. Ogni registrazione rende possibile l’attribuzione di un miniportale individuale dedicato alla presentazione dei propri materiali visuali e testuali e l’accesso ai materiali di altri partecipanti. È anche uno degli elementi della Galleria del Mondo, di cui si parla più avanti. La registrazione permette di passare alla seconda fase.

Guardando le registrazioni sulla mappa del mondo si può vedere come gli altri pensano di esporre le immagini ricevute, in quali posti, e forse anche sotto quale forma. Possono essere esposte in un laboratorio scientifico o in una officina, nel luogo di lavoro, negli spazi pubblici: in una galleria locale, in un cortile, lungo una strada, in un parco, sulla facciata di un edificio o sulla recinzione lungo una strada di campagna. Forse saranno proiettate su un telebim nella piazza del mercato di una città o alla mensa di una nave. O forse appariranno negli spazi privati: le vostre case. Per esempio, è stata presentata la proposta di situare la BALLOON-SCI-ART-GALLERY sul fondo di un lago per poter sfruttare questa occassione per raccontare a tutti noi qualcosa di interessante su questo lago. O di situarla su una recinzione, ma con panorama di tutta la campagna.

Galleria forma più lunga 3 riportate o visualizzate un'immagine ricevuta (in alcune parti del mondo l'accesso a Internet è infatti molto limitata). Chi li ha appeso di più? Chi riesce a raccogliere e appendere tutte le immagini?

LA SECONDA FASE

Le immagini dovrebbero essere stampate e esposte direttamente durante la ricezione della trasmissione dal volo. Dopo aver preparato l’esposizione BALLOON-SCI-ART-GALLERY va fatta la documentazione fotografica del luogo di esposizione.

In questo modo potremo ammirare tutti non solo le immagini di Varsavia (e grazie a voi le potranno vedere anche gli altri, quelli che vedranno la vostra mostra sul posto), ma anche la creatività con la quale sono state esposte. I luoghi e le forme dell’esposizione BALLOON-SCI-ART-GALLERY sono limitate solo dalla vostra fantasia.

Le immagini ricevute dal volo in mongolfiera non solo si possono stampare su carta, ma anche visualizzare sugli schermi dei cellulari, nel caso della mancanza di stampanti sul posto. Ricordiamoci che le immagini dal volo saranno disponibili solo per qualche ora- poi spariranno per sempre. Potrete recuperare solo alcune di loro, scelte da voi.

In occassione della documentazione della mostra BALLOON-SCI-ART-GALLERY vale la pena mostrare in un quadro più ampio anche un pezzo di un edificio, di una città, di un paese, di un laboratorio, di un paesaggio, in cui – grazie a Voi – le immagini ricevute dalla MissioneB si sono trovate e si sono integrate almeno per un paio di ore.

LA TERZA FASE

L’invio della foto che documenta l’esposizione delle immagini dalla mongolfiera di cui sopra permetterà di passare alla tappa successiva, come in un videogioco. Oltre alla fotografia dell’esposizione BALLOON-SCI-ART-GALLERY si possono aggiungere al progetto le foto che presentano l’autore (o il gruppo): chi siete, di cosa vi occupate, cosa vorreste raccontare agli altri su di voi.

Vale la pena preparare prima alcune di queste foto. Esse vanno inserite nella cornice preparata apposta, che si aprirà nei posti di login una volta inviata la fotografia che documenta l’esposizione.

In questo momento il ricevente delle immagini dalla mongolfiera cambia status e dal ricevente diventa mittente attivo delle proprie fotografie e coautore di una ingente mostra composta da migliaia di immagini, mandate in ritorno e scattate praticamente nello stesso momento in diversi angoli del mondo. In un certo senso sarà creato un autoritratto collettivo che dirà qualcosa su chi sono i partecipanti, in che ambienti vive ognuno di noi, cosa ci appassiona, cosa vorremmo dire agli altri su di noi. Gli autoritratti individuali comporranno un autoritratto collettivo – LA GALLERIA DEL MONDO. Grazie a questo si può non solo presentare le proprie fotografie e opere, ma anche promuovere intere città e paesi nel caso di un’ampia partecipazione di riceventi da una regione.

 Le fotografie per la mostra comune su internet, sul sito del Progetto, possono essere semplici documentarie, o con valore artistico. Le tecniche di realizzazione sono anche di libera scelta.

 Indipendentemente da centinaia di uguali mostre BALLOON-SCI-ART-GALLERY esposte sul campo, su internet sarà creata un’ingente esposizione comune- LA GALLERIA DEL MONDO composta da foto scattate nello stesso momento da centinaia di persone. Sarà una piccola rappresentazione del mondo e della comunità globale in un lasso di tempo definito dalla durata del volo in mongolfiera. LA GALLERIA DEL MONDO sarà un’immagine che completerà splendidamente la BALLOON-SCI-ART-GALLERY. Sarà un’immagine che non si potrà mai vedere da una mongolfiera, ma che sarà creata grazie a Voi. Più numerosi saremo, più rappresentativa e più universale sarà l’immagine.